Un romanzo crime, il libro d’esordio della scrittrice Meloni di Olbia

Il primo libro di Elisa Meloni.

Una giornalista trova un cadavere nel parco dove si reca abitualmente. Sa bene cosa fare, avendo seguito spesso per lavoro la cronaca “nera”. Parte da qui il file rouge del romanzo e che porta la giornalista al centro delle indagini alla ricerca dell’assassino. S’intitola Il punto oscuro ed è il libro d’esordio di Elisa Meloni, libera professionista 36enne di Olbia. Nel racconto la scrittrice ha portato tutta la sua passione per i libri e i film thriller e gialli.

“Non amo molto parlare – si confessa -. Ho voluto scrivere questo libro per dimostrare a me stessa che ce la potevo fare e che ciò che pensavo poteva essere scritto nero su bianco”. Il risultato è un libro avvincente, fatto di misteri, triangoli amorosi e vecchi casi irrisolti. “Sono molto testarda e grintosa – racconta Elisa -. La scoperta della sclerosi multipla, alcuni anni fa, mi ha resa ancora più forte. Spero che questo libro piaccia e appassioni e che possa essere solo il primo”. 

Nel cassetto ha già pronta una nuova storia. Per il momento il libro, edito da BookSprint Edizioni, è disponibile su Amazon. “Ringrazio il mio editore, che ha creduto in me e che mi ha permesso di pubblicare il romanzo. E ringrazio personalmente Vito Pacelli e tutto il suo staff che mi hanno seguita in questa avventura”.

(Visited 1.811 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!