Una nuova maxi rotatoria all’ingresso di Olbia, approvato il progetto

La nuova rotatoria davanti all’ex bowling di Olbia.

Approvato oggi il progetto preliminare relativo di una maxi rotatoria che verrà realizzata nel comune di Olbia tra la statale 125 “Olbia-Arzachena” e la provinciale 16 “Olbia-Golfo Aranci”, esattamente davanti ex bowling. L’intervento è interamente finanziato con fondi propri della Provincia Zona Omogenea di Olbia Tempio, soggetto attuatore, per un importo di complessivo 910mila euro, immediatamente disponibili e spendibili.

“Questa nuova opera pubblica è di straordinaria importanza e si rende necessaria per mettere in sicurezza il traffico in entrata e in uscita proprio in prossimità dell’ingresso nord della città di Olbia – afferma il sub commissario dell’ente Pietro Carzedda -. Ringrazio l’ingegnere Pasquale Russo e geometra Polo per aver portato avanti questo importante procedimento amministrativo durante l’emergenza pandemica”.

Entro il mese di gennaio 2021 sarà redato il progetto definitivo dell’opera e si procederà all’indizione della conferenza di servizi per la sua approvazione. Ottenuti i vari nulla osta e autorizzazioni da parte degli altri enti competenti, si procederà con la redazione della progettazione esecutiva e conseguente indizione della gara d’appalto prevista per il mese di aprile 2021. 

La rotatoria in progetto, sarà a quattro rami, al fine di consentire oltre alla continuità della statale 125 direzione Arzachena, l’innesto con la provinciale 16 per Golfo Aranci e l’innesto con la località Li Puntitti, eliminando le pericolosissime intersezioni a raso attualmente esistenti. Il progetto approvato è stato condiviso con ANAS e Comune di Olbia. La rotatoria avrà un diametro esterno di 52 metri, con unica corsia di 9 metri, e banchina interna carrabile di 1.50 metri.

Le isole spartitraffico saranno realizzate con cubetti di granito grigio. Insieme alle varie opere complementari a corredo della rotatoria è previsto verde e impianto di illuminazione stradale. Per il sindaco di Olbia Settimo Nizzi “si tratta di un’opera importantissima in uno dei punti stradali più caotici e ad alta incidentalità della nostra città. Riusciremo anche con l’aiuto di tutti a rendere le nostre strade sempre più sicure e belle”.

(Visited 2.650 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!