Terremoto nel Psd’az di Olbia, cacciata la storica segretaria Fancello

Divisioni all’interno del Psd’az.

Notte di lunghi coltelli nel Psd’az di Olbia. Il partito sardo d’azione ha espulso Lidia Fancello, segretaria della sezione “Senatore Oggiano”. Una buona parte del partito non ha accettato la linea critica di Fancello, su alcuni punti. Linee opposte all’interno del partito olbiese. E ad oggi la sezione è commissionata. Molti degli iscritti olbiesi non ci stanno, e così hanno presentato una lettera di sostegno per Fancello, appoggiando la segretaria e rendendo noto il loro disappunto.

La lettera inizia così: “Vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà a Lidia Fancello, attivista del PSd’Az nonché Segretaria della storica Sezione L.Oggiano di Olbia. Vogliamo palesare il nostro disappunto per la scelta ingiusta e politicamente scorretta, di aver espulso una così preziosa figura, dal Partito”.  E continua: Non sarà questo a fermare le ideologie e l’impegno di una Amica di Partito come Lidia Fancello, impegnata politicamente per la sua città per noi donne, (con il suo prezioso impegno nella Commissione Pari Opportunità della Regione) e per la nostra bella Sardegna”. La lettera termina con #iostoconlidia. Il Psd’az di Olbia è diviso, e non è di certo una buona partenza per le prossime elezioni regionali.

 

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura