Screening di massa e mascherine in regalo, parte la campagna a San Teodoro

Lo screening anti-covid a San Teodoro.

Domani, primo marzo e martedì 2 marzo, a San Teodoro partiranno gli screening di massa su tutta la popolazione in collaborazione con l’Assessorato alla Sanità della Regione Sardegna e ATS Sardegna. ”Lo screening permetterà di avere ben chiara la situazione dei contagi nel nostro comune ed escludere la presenza di nuovi focolai – dichiara la sindaca Rita Deretta – .Potranno sottoporsi al tampone antigenico tutti i residenti del comune di San Teodoro con età superiore ai 6 anni e tutti coloro che per motivi lavorativi vi accedono costantemente”.

Sono esclusi dallo screening tutti i soggetti che risultano attualmente positivi al Covid-19, le persone già sottoposte a quarantena, coloro che presentano dei sintomi e i professori e gli alunni delle classi 1°A e 2°B della Scuola Secondaria di II° grado, in quanto verranno seguiti, e saranno sottoposti a tampone, direttamente dall’ATS. L’obiettivo dello screening è quello di contenere i contagi da Covid-19 nella variante inglese ed avere la possibilità di sbloccare in anticipo il paese dalla zona rossa comunale. Durante le due giornate, il Comune di San Teodoro, inoltre, donerà 40.000 mascherine a tutta la popolazione.

(Visited 670 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!