Il progetto per rendere più efficiente la raccolta differenziata, Sant’Antonio punta sul green

Il progetto di Sant’Antonio di Gallura.

Sant’Antonio di Gallura punta a essere un paese green e attento alla pulizia e al decoro. Lo ha rivelato anche il recente riconoscimento come comune “riciclone”, conferito da Legambiente, premio di cui il giovane sindaco Carlo Duilio Viti ne è fiero.

Uno dei progetti più ambiti è quello di potenziare la raccolta differenziata nel comune. “Attraverso la partecipazione al bando del Pnrr – dichiara il primo cittadino -, stiamo chiedendo dei fondi per poter creare una gestione dei rifiuti più efficiente, attraverso un sistema misto. Questo nonostante ci siamo classificati terzi in Sardegna per il servizio nel paese. Non ho fatto ancora una stima esatta del quadro economico necessario, ma sarà intorno ai 600mila euro”.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura