Calano i contagi, ora la Sardegna ha i numeri per tornare in zona bianca

La Sardegna ha i numeri per la zona bianca.

La Sardegna ha le carte in regole per entrare in zona bianca, ma da lunedì si dovrà accontentare della fascia gialla almeno per 3 settimane. Le restrizioni durante la zona rossa hanno portato beneficio al calo dei contagi e contestualmente alla pressione sugli ospedali.

Le terapie intensive secondo Agenas.

Secondo gli ultimi dati di Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, la percentuale di posti letto occupati in terapia intensiva da pazienti Covid sono il 19%. Scende di due punti percentuali, ovvero al 17%, il numero dei posti letto occupati dai pazienti in area non critica.

Per area non critica si intendono i posti letto di area medica riguardanti le malattie infettive, medicina generale e pneumologia. Il numero degli stessi, specifica Agenas, fa riferimento ai dati trasmessi periodicamente dalle Regioni al ministero della Salute.

I dati della Fondazione Gimbe.

Secondo la Fondazione Gimbe, nella settimana dal 28 aprile al 4 maggio la Sardegna aveva registrato un incremento percentuale dei casi pari al 2,2%. Per domani è atteso un nuovo report, ma il calo dei contagi inizieranno a segnare diversi segni meno. Numeri che proiettano l’isola nuovamente in zona bianca, ma che ancora non convincono il ministero.

(Visited 3.416 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!