Il cuore di Olbia per la giornata della Colletta Alimentare

donare la spesa con la colletta alimentare

Torna la Colletta alimentare a Olbia.

Si terrà sabato 30 novembre la 23esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, l’iniziativa nazionale promossa dal Banco Alimentare per raccogliere cibo e sensibilizzare i cittadini al problema della povertà. Un gesto concreto di gratuità e di condivisione: donare la spesa ai bisognosi.

Anche a Olbia saranno presenti i presidi davanti ai principali supermercati che hanno aderito all’iniziativa. I volontari si alterneranno per tutta la giornata, distribuendo volantini e raccogliendo quanto devoluto dai clienti. “Sono graditi tutti gli alimenti a lunga scadenza. Latte, olio, pelati, pasta – dice Daniele De Rosas, coordinatore dell’area di Olbia -. Cerchiamo di raccogliere anche prodotti per l’infanzia: sono i più cari e per questo più rari da ricevere”.  

A fine giornata la merce viene raccolta e inviata ad un magazzino di Sassari. Qui viene smistata e destinata alle associazioni sarde che sono convenzionate con Fondazione Banco Alimentare Onlus. L’ente, va ricordato, si dedica tutto l’anno all’attività quotidiana di recupero di eccedenze alimentari, da destinare ai più poveri del nostro Paese.

I numeri del 2018 hanno raccontato di una città solidale: più di 12 mila tonnellate di alimenti raccolti a Olbia. “Ognuno secondo le sue possibilità – conclude De Rosas -. Ci colpisce vedere come spesso voglia donare anche chi fa davvero fatica ad arrivare a fine mese”. L’appuntamento è per fine novembre. Chi volesse partecipare come volontario può mettersi in contatto con Daniele al 3316085145, oppure chiamare Filippo al 3479808044.

(Visited 243 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!