Calcio, Eccellenza: il Porto Rotondo pareggia a Guspini

porto rotondo

Gli olbiesi portano a casa un buon punto contro una diretta concorrente per la salvezza.

GUSPINI 1 – 1 PORTO ROTONDO. Un tempo per parte. La partita del Porto Rotondo ha due volti. Il primo tempo dei galluresi è stato giocato con baricentro molto basso e sulla difensiva, con i padroni di casa del Guspini capaci di produrre diverse nitide occasioni da gol, ma capaci di concretizzarne soltanto una su calcio di rigore, guadagnato per via di una dubbia trattenuta da parte dei difensori olbiesi nei confronti di un attaccante del Guspini sugli sviluppi di un calcio d’angolo. È il 32′ e Alessandro Cherchi dal dischetto non sbaglia, portando avanti il Guspini. Il Porto Rotondo respinge gli assalti dei padroni di casa, capaci di arrivare sottoporta con degli scambi veloci tra gli attaccanti, in un campo molto pesante, in erba ma pieno di fosse e devastato dal maltempo degli ultimi giorni, che penalizza le caratteristiche di gioco dei biancazzurri. Nel secondo tempo il Porto Rotondo inizia una partita diversa, alzando il baricentro e producendo diverse azioni da gol, grazie anche alla spinta data dai nuovi entrati in campo Piemonte e Passalenti. Al 26′ Piemonte riceve il pallone sulla linea laterale di destra a un avversario, lo dribbla e lo semina in velocità, entra in area di rigore e serve un assist perfetto per Pilosu, che di controbalzo manda il pallone alle spalle di Toro. Il Porto Rotondo ci crede e attacca a testa bassa, chiudendo il Guspini nella propria metà campo. Mascia sfiora la seconda rete olbiese con un tiro dal limite dell’area che si perde di poco fuori. Nel recupero Pilosu vede il portiere fuori dai pali e tenta di sorprenderlo con un tiro dalla trequarti che sta per entrare all’angolino, quando Toro con un colpo di reni compie il miracolo della domenica, andando però a impattare contro il palo, e restando dolorante a terra diversi istanti. Il Porto Rotondo con questo punto stacca di 4 punti il Taloro Gavoi, evita la fuga del Guspini, e rimane agganciato al gruppone che in 7 punti racchiude le squadre dal sesto al tredicesimo posto, occupato proprio dai galluresi.

Guspini: Toro, Damiani, Ezeadi, Uliana M., Cherchi, Pinna, Ibba, Caddeo, Congiu, Floris, Pinna. A disposizione: Sirigu, Laconi, Frongia, Marci, Suella, Loddo, Usai, Selis, Uliana N.. Soztituzioni: al 47′ del 1’t. Frongia per Ibba, 13′ 2’t. Suella per Floris, 20′ 2’t Marci per Pinna. Allenatore: Murru.

Porto Rotondo: Deiana, Malesa, Faedda, Saggia, Budroni, Muzzu, Pilosu, Muroni, F. Derosas, Mazcia, Tusacciu. A dispozizione: Melis, A.Rassu, Vitiello, Piemonte, Passalenti, Fresu, Dati, Cassitta, Derosas M. Sostituzioni: 18′ 2’t. Piemonte per Muroni, 25′ 2’t. Passalenti per Tusacciu, 43′ Derosas M. per Derosas F. Allenatore: Marini

Reti: 32’pt Cherchi (G), 26’2t Pilosu (P)

(Visited 233 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!