Calcio, il Porto Rotondo pareggia in trasferta contro l’Asseminese

Un punto utile per dare continuità ai risultati positivi.

Il Porto Rotondo in trasferta ad Assemini contro l’Asseminese ha colto il secondo 0 a 0 consecutivo. La partita, condizionata dal vento, ha visto entrambe le squadre andare vicine al gol, senza trovare però il colpo vincente. Nel primo tempo sono stati impegnati entrambi i portieri che con buone parate hanno bloccato le azioni offensive avversarie. Nel secondo tempo sono stati i legni a dire di no, prima all’Asseminese, che ha colpito un palo, poi al Porto Rotondo, che con Pala ha impattato contro la traversa. Le note positive per gli olbiesi vengono dalla difesa, che non prende gol da due giornate consecutive, mentre in fase offensiva stanno mancando l’ultimo passaggio e la cattiveria nelle conclusioni.

“Il vento ha condizionato la partita, anche se non esageratamente – commenta l’allenatore del Porto Rotondo Simone Marini -. Il risultato è giusto, anche se noi probabilmente abbiamo fatto la partita un po’ più degli avversari. Anche loro, però, hanno avuto le proprie occasioni. Rimane un po’ di rammarico perché ci sta mancando un po’ di cattiveria generale nella fase conclusiva. Spesso siamo un po’ troppo compassati, poco cattivi, certe volte si può anche concludere non per forza di fioretto, con un po’ più  di “sana ignoranza” a volte si vincono le partite. C’era la sensazione che potessimo fare un gol da un momento all’altro, ma evidentemente non abbiamo avuto abbastanza fame. Si tratta in ogni caso di un punto utile perché ci permette di dare continuità ai risultati positivi e di muovere la classifica. Da domani iniziamo a preparare la partita di mercoledì contro il Li Punti, che sarà difficile, anche perché dovremmo valutare le condizioni della rosa”.

È soddisfatto dei progressi della difesa Luca Melis, portiere biancazzurro: “Sia io che il portiere avversario siamo stati impegnati con qualche intervento più difficile del solito, ma credo che le occasioni migliori alla fine le abbiamo avute noi, nonostante il vento ci abbia condizionati. Abbiamo registrato la difesa, che è molto rinnovata e vede la presenza di giocatori giovanissimi, per noi è importantissimo non prendere gol da due giornate. Cì prendiamo questo punto che in trasferta fa morale. Vista la giovane età media penso che possiamo solo migliorare”.

ASSEMINESE: Accinelli, Cirina, Manca, Guindo, Carabajal, Gorgona, Sanna, Cesani, Nenna (18’2t Cereseto), Mattea, Caddeo (34’2t Scalas). In panchina: Medda, Zanda, Leandro, Piras, Corda, Cocco, Vega. Allenatore: Suella.

PORTO ROTONDO: Melis, Pinna, Orecchioni, Saggia, Muzzu, Varrucciu, Seddaiu (34′ Scanu), Piemonte (24’2t Vitiello), Mulas, Pala, Ruzzittu (43′ Murgia). In panchina: Deiana, Bassu, Rassu, Delogu, Degortes, Fenu. Allenatore: Marini

RETI: nessuna.
AMMONIZIONI: Cesani (A), Sanna (A), Seddaiu (P), Muzzu (P), Saggia (P).

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura