Calcio, salvezza sfumata, dimissioni collettive all’U.S. San Teodoro

La decisione dei dirigenti della società.

Il presidente e l’intero direttivo dell’U.S. San Teodoro hanno rassegnato le dimissioni, dandone comunicazione scritta al sindaco ed all’assessore delegato allo sport“. È quanto si apprende in un comunicato diramato dalla società.

“La decisione – spiega il comunicato – è stata presa all’unanimità in quanto nonostante l’impegno e gli sforzi profusi dal gruppo dirigente non è stato centrato l’obiettivo della salvezza con conseguente retrocessione in Promozione, di cui le varie componenti – dirigenti, giocatori, staff tecnico – a vario titolo si assumono la responsabilità”.

“Le cause – prosegue il comunicato – sono da ricercarsi, oltre quelle meramente sportive, nel ritardo con qui si è programmata la stagione sportiva e nelle difficoltà di carattere economico complice un generale disinteresse da parte della comunità teodorina alle vicende societarie.”

Il futuro della società adesso è legato a eventuali futuri soci. “La dirigenza lascia così spazio e tempo affinché chiunque sia interessato ed abbia a cuore le sorti del club di impegnarsi concretamente per il futuro dell’Unione Sportiva. Si auspica che il sindaco e l’amministrazione comunale si adoperino a ricercare nuovi soci e dirigenti per la formazione di un nuovo direttivo ai fini della partecipazione al prossimo campionato di Promozione“, concludono.

(Visited 275 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!