Il giovane ballerino della Gallura Careddu si gioca l’accesso ai Mondiali

Leonardo Careddu di Luras

L’atleta Careddu a Rimini per i Mondiali.

La quarta e ultima benemerenza sportiva 2018 del Coni provinciale per gli atleti galluresi, che nel 2017 si sono distinti per meriti sportivi in ambito nazionale e internazionale, è stata conferita al giovane Leonardo Careddu, ballerino di Luras, di anni 14, che dopo essere diventato vicecampione italiano della Federazione italiana danza sportiva nella categoria singolo maschile 12-15 anni classe B, è arrivato terzo ai campionati mondiali di Atene nel dicembre del 2017 nella stessa categoria, ma in classe A. La benemerenza sportiva del Coni provinciale è dovuta a questo strepitoso risultato.

“Si tratta di un ballerino molto bravo, e tecnico. Leonardo merita tutto questo, è un bravissimo ragazzo. È un ottimo interprete per lo Show. Eccellente perchè in grado di calarsi all’interno del personaggio e di coglierne tutte le sfaccettature, ma è anche capace di aggiungere del suo. Ha anche ottime potenzialità dal punto di vista tecnico perchè è molto elegante nelle movenze, è molto bravo nelle rotazioni e sulle velocità. Ballando al top-level ed essendo in Nazionale deve continuare a studiare e prepararsi costantemente. Ha già un ottimo livello, ma ha ancora enormi potenzialità da sviluppare ed esprimere”, afferma il maestro Tommaso Di Caro, che segue la preparazione del ballerino di Luras da 2 anni nella scuola “Dance Studio Ploaghe” di Ploaghe.

Una scuola che ha fatto incetta di benemerenze del Coni per i risultati dei propri atleti nel 2017, nel Latino Show, con Careddu Leonardo – terzo posto al Campionato Mondiale, Sanna Marco Gabriele e Pintori Angelo – primo posto ai Campionati Italiani nel duo coreografico, Solinas Mattea – primo posto al Campionato Italiano, mentre l’associazione è stata premiata con la benemerenza del Coni per le prestazioni di gruppo con il primo posto nel Latino Show e nel Sincro Freestyle.

Careddu, che nel frattempo ha vinto il campionato italiano della Federazione italiana danza sportiva nella categoria singolo maschile 12-15 anni classe A, oggi e domani sarà impegnato nel Campionato Assoluto a Rimini, che sarà determinante per la partecipazione al prossimo Campionato mondiale e al prossimo Campionato europeo.  

Mentre lunedì, alla “Cerimonia della premiazione dei campioni” che si svolgerà a Rimini, verrà premiato anche dal Coni nazionale per il piazzamento al mondiale di Atene. In questa occasione gli verrà anche consegnata la divisa della Nazionale.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura