Da Olbia a Calangianus, la Gallura pronta per gli eventi sportivi internazionali

Il progetto TurSport Sardegna.

Portare in Sardegna eventi sportivi internazionali che si sarebbero svolti in altre regioni se il Consiglio regionale non avesse approvato la legge che finanzia “l’Isola del turismo sportivo”. Il progetto che intende favorire lo sviluppo delle presenze turistiche nei periodi di bassa stagione.  Il connubio è semplice: mettere assieme il mondo dello sport, attraverso le federazioni sportive nazionali e internazionali, e gli organizzatori di eventi, per assicurare che le manifestazioni sportive che si svolgeranno in Sardegna nei prossimi tre anni possano avere un impatto turistico e commerciale sul territorio con importanti ricadute economiche e lavorative.

È quanto ha evidenziato Alessandro Nuccorini, vice presidente del Comitato Organizzatore Locale “TurSport Sardegna” che nei mesi scorsi ha presentato il progetto alla Regione Autonoma della Sardegna con l’indicazione delle manifestazioni sportive che si svolgeranno prossimamente nell’isola Eventi di grande portata capaci di portare in Sardegna turisti (oltre che gli atleti con il loro seguito) che altrimenti sarebbero andati altrove. Secondo gli ideatori del progetto saranno almeno 100.000 le presenze alberghiere annue che le manifestazioni sportive organizzate da TurSport potranno generare nei vari territori dell’isola nel periodo ricompreso da settembre a maggio.

“Sport e  Sardegna – hanno evidenziato i promotori – rappresentano quindi un connubio perfetto: l’ambiente e la buona alimentazione sono la ricetta storica dell’isola della longevità, una ricetta che si sposa perfettamente con uno stile di vita sano e con la pratica sportiva”.

Gli eventi in programma.

Intanto sono stati definiti i primi eventi sportivi che si svolgeranno in Sardegna nei prossimi mesi. Dal 16 al 20 Settembre 2020, si svolgerà il BJJ Summer Week: a Cagliari il campo estivo di Brazilian Jiu Jitsu dove saranno presenti istruttori di livello internazionale. Un’esperienza unica creata da appassionati di lotta da tutto il mondo. A fare da cornice la splendida natura dell’Isola di Sardegna e del suo capoluogo;

Dal 7 al 17 ottobre 2020 – a Olbia si svolgerà il 4th Blind Football International Tournament – Torneo Internazionale di calcio non vedenti. 15 – 19 settembre 2021. A Calangianus si svolgerà il Campionato Mondiale di Biliardo Sportivo a 5 birilli giunto alla sua venticinquesima edizione. Infine dal 6 al 9 dicembre a Olbia si svolgerà il Campionato nazionale di Karate – Campionato nazionale under 15 – 17 e Senior.

In trattativa per il 2020 il Torneo Internazionale di Pallamano, il Campionato europeo di Box e Torneo Internazionale di Beach Soccer (torneo a 6 squadre di Serie A).

Ci sono inoltre altre candidature per svolgere entro il 31 dicembre del 2021. Tra queste il Campionato Mondiale di Scacchi, il Campionato Mondiale di Danza Sportiva, il Campionato italiano di Judo e la Costa Smeralda Cycling Tour (Gran Fondo di Ciclismo).

(Visited 766 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!