L’Olbia perde di misura contro il Pisa, finisce 0 a 1

Bianchi sconfitti di misura.

Con un colpo di testa di Brignani al 39′ di gioco del primo tempo, il Pisa batte l’Olbia al “Nespoli” e porta a casa l’intera posta in palio. Una vittoria nel complesso meritata quella della compagine toscana, vera corazzata del girone quest’oggi apparsa tirata a lucido e a pieni giri al cospetto della truppa di mister Filippi, che ha sì lottato con coraggio rimanendo in partita sino alla fine ma, a differenza di altre volte, meno viva e presente e per questo anche meno efficace nello sviluppo del palleggio e delle trame di gioco.  

Merito certamente della squadra di D’Angelo che ha preso immediatamente il sopravvento sul centrocampo dove, di fisico e di agonismo, ha reso dura la vita all’Olbia, trovando forza e metri nel gioco in ampiezza, concedendo pochi spazi tra le linee e andando anche vicina al raddoppio in un paio di circostanze nel corso della ripresa. Di contro, l’Olbia, dopo aver trovato un varco con Maffei al 17′, ha avuto al 25′ con Iotti l’occasione più ghiotta quando il risultato era ancora inchiodato sullo 0-0: palla lunga a scavalcare la linea difensiva e piattone mancino del difensore che, da pochi passi, non inquadra lo specchio. Porte scorrevoli che avrebbero certamente potuto cambiare il film della partita, anche perché, il Pisa, la propria palla inattiva la sfrutta pienamente con la gittata di Gucher a propiziare la zuccata di Brignani che trafigge i pali al 39′. 

È il gol che decide una gara in cui l’Olbia ce l’ha messa tutta. Ma la forza dell’avversario e la poca fortuna in occasione della volée mancina di Ragatzu che fa la barba al palo, hanno inciso più di tutto. Adesso la testa deve andare immediatamente alla prossima battaglia. Sabato prossimo si gioca a Pistoia. 

TABELLINO
Olbia-Pisa 0-1 | 31ª giornata

OLBIA: Van der Want, Pinna, Bellodi, Iotti, Cotali, Vallocchia, Muroni (75’ Caligara), Pennington (57’ Ceter), Peralta, Maffei (46’ Ragatzu), Ogunseye (69’ Gemmi). A disp.: Romboli, Marson, Pisano, Dalla Bernardina, Cusumano, Pitzalis, Senesi. All.: Michele Filippi
PISA: Gori, Meroni (82’ Buschiazzo) Benedetti, Brignani, Birindelli, Gucher (90’ Izzillo), Verna, Lisi, Minesso (63’ Di Quinzio), Masucci (63’ Pesenti), Marconi (83’ Moscardelli). A disp.: D’Egidio, Kucich, Masi, Gamarra, Lidin. All.: Luca D’Angelo
ARBITRO: Matteo Garigilio di Pinerolo. Assistenti: Mattia Massimino (Cuneo) e Claudio Gualtieri (Asti)
MARCATORI: 39’ Brignani
AMMONITI: 12’ Minesso, 57’ Iotti, 89’ Gemmi
NOTE: Giornata calda, soleggiata e ventilata. Terreno di gioco in buone condizioni. Recupero: 4’ st. Spettatori: 800 circa

(Visited 208 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!