Confermato il Rally Italia Sardegna: non ci sarà Olbia, ma la tappa di Tempio

Il Rally Italia a Tempio.

Il presidente ACI Angelo Sticchi Damiani conferma il Rally Italia Sardegna, in programma dall’8 all’11 ottobre. Il percorso proposto sarà un remake di quello presentato nel febbraio scorso e sarà composto da 19 prove, numero minimo per essere valido per il WRC. La grande assente sarà la prova prevista a Olbia nella sera, per evitare di correre al buio, ma arriva la novità della prova di Tempio.

Si inizierà con lo shakedown del giovedì a Olmedo per conludersi con il power stage dell’Argentiera. Risulta ancora incerta la presenza del pubblico: le restrizioni in tal senso scadono il 7 settembre, ma esiste la possibilità di un prolungamento.

Nelle parole di Sticchi Damiani tutto l’amore per la Sardegna e l’impegno per mantenere il Rally di Sardegna: “Il rally Sardegna ha delle immagini con il panorama vicino al mare che tutti ci invidiano. Abbiamo investito tantissimi soldi per l’amore in questa terra negli ultimi anni per un motivo: questo è il rally più bello al mondo”.

Soddisfazione riportata anche dall’assessore regionale al turismo Gianni Chessa: “La nostra regione punta sempre di più ai grandi eventi sportivi. Siamo in tempi di Covid-19 ma noi in totale sicurezza continuiamo con i grandi eventi“.

(Visited 4.707 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!