Squalificata La Superba della Marina, Vigne Surrau vince la regata di Olbia

Il racconto delle gare.

Si è conclusa con successo lo scorso week end la Regata Nazionale Classe J24, valida anche come Campionato Zonale (III Zona FIV), organizzata dal Circolo Nautico Olbia.

Il sodalizio olbiese, con la preziosa collaborazione della Capitaneria di porto di Olbia, è riuscita ad allestire il campo di regata all’interno del porto, assicurando al pubblico presente al Molo Brin un bellissimo spettacolo. Impegnativo il compito del Comitato di Regata, composto da Giovanni Porcu, Paolo Schirru, Fabrizio Pirina, Betty Lai e Chicco Clivio, impeccabile arbitro della manifestazione velica.

Le combattutissime manches sono state effettuate con la formula dei voli, che vedono affrontarsi cinque imbarcazioni per volta. Gli equipaggi si sono dati battaglia con vento da Ovest nella giornata di sabato 9 novembre e da Est nella giornata di domenica 10 novembre, dando prova delle loro migliori qualità tecniche e tattiche.

La vittoria a mare è andata a “La Superba” della Marina Militare,  Campione Italiano ed Europeo 2019, passata tuttavia al quarto posto in classifica a causa di una squalifica.

Si è pertanto aggiudicato il primo posto “Vigne Surrau” timonata da Aurelio Bini, seguita da “Dolphins” timonata da Nicola Campus e “12.1” timonata da Gianluca Manca.

Al termine delle due giornate di competizioni gli equipaggi sono stati accolti presso la sede del Circolo Nautico Olbia dove si sono svolte le premiazioni ed il tradizionale “benvenuto gastronomico” che ha reso famosa l’accoglienza del sodalizio olbiese.

(Visited 251 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!