Arriva a Tempio Amaranta, il nuovo disco manifesto di Sandro Fresi

Il disco presentato a Tempio per il Concerto di Natale.

“Amaranta è un disco-manifesto dei suoni del Mediterraneo che si propone di raccontare immagini e viaggi”. Così Sandro Fresi, etnomusicologo e fondatore dell’ensemble Iskeliu, spiega la sua ultima avventura discografica.

E a proposito di viaggi, Amaranta, ci riporta alla parola greca da cui proviene, Amaranthos, per richiamare il fiore omonimo che nella cultura occidentale è il simbolo di ciò che è durevole.

Dopo più di 20 anni d’attività, il tempo ha rafforzato l’identità di Iskeliu e le idee musicali di Sandro Fresi. In un gioco di sottrazione, anticipato dalla pennellata amaranto dell’artista Simone Sanna in copertina, le undici tracce si esprimono liberamente senza l’uso della voce.

La ricerca di Fresi si indirizza alla purezza del suono e dei suoi intrecci narrativi: Amaranta è quasi un’antologia che lungi dal ricordare, vuole spiegare tramite l’ascolto, il fascino della musica etnica e il suo impatto sempre vivo con i nostri paesaggi interiori.

Tra i brani più particolari spiccano Moresca, una danza rituale di guerra della più antica tradizione corsa in cui riecheggiano le incursioni dei Mori in Corsica e Gallura, Blessed relief, cover che fa parte del tributo italiano a Frank Zappa voluto dal quotidiano Il Manifesto nel 2003, Preghiera, brano del tenore tempiese Bernardo De Muro, qui in versione strumentale con la partitura per pianoforte e voce rinvenuta da Sandro e riarrangiata per chitarra e archi grazie al chitarrista Alessandro Deiana, Santiago, rimasto nel cassetto per tanti anni, dove il flicorno di Antonio Meloni (dir. della Funky Jazz Orchestra di Berchidda), il sax di Mauro Fresi e la fisarmonica di Sandro si fondono dolcemente in un’atmosfera sognante. 

Altri pezzi più melodici come Gunale, Carignos, Laura’s Theme si rivelano efficaci nella loro immediatezza, e come osserva Sandro, “il brano funziona quando non hai più niente da togliere e rimane l’essenziale nella sua semplicità”.

Non resta che aspettare il 23 dicembre presso lo Spazio Faber alle ore 18, dove, in occasione del Concerto di Natale di Iskeliu & Sandro Fresi, si potrà conoscere dal vivo Amaranta e i suoi compagni di viaggio: special guest sarà il Coro Gabriel del M° Nico Bianco.

(Visited 417 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!