La gioia del velocista Tortu dopo la cittadinanza onoraria: “Ora sono uno di Tempio”

L’atleta, recordman dei 100 metri, orgoglioso di essere sardo.

La Sardegna ora ha un cittadino in più. Si chiama Filippo Tortu, classe ’98, velocista, al quale è stata assegnata dal sindaco Andrea Biancareddu, la cittadinanza onoraria di Tempio Pausania.

Con questo titolo si premia il talento di un atleta record dei 100 metri, nato e cresciuto a Milano ma con il cuore in Gallura, a Tempio Pausania, città di origine del padre.

“Ora sono uno di Tempio”, scrive Tortu su Facebook, entusiasta del titolo ricevuto. “26/8/2018, ore 9:00. Mi è stata conferita la Cittadinanza Onoraria di Tempio Pausania. Una data e un’ora che non scorderò più per tutta la vita. Mi sono sempre sentito Sardo, e d’ora in avanti, potrò dire di esserlo a tutti gli effetti. Grazie ai Tempiesi, alla Gallura e alla Sardegna per farmi sentire parte di questo fantastico popolo. Ora posso dirlo: Socu Timpiesu”.

(Visited 380 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!