Il professore di Tempio Pulina racconta Auschwitz e la Shoah in un libro

pulina giuseppe libro shoah

Il nuovo libro di Giuseppe Pulina.

Il 27 Gennaio è la data storica della Giornata della Memoria, in cui il mondo si ferma per dedicare del tempo ad uno degli eventi più importanti e alquanto negativi: lo sterminio degli Ebrei ad opera del regime nazista. Presso la libreria Bardamù Ubik, in piazza Gallura, si terrà la presentazione del nuovo libro del professor e filosofo Giuseppe Pulina, dal titolo Il creatore alla sbarra. Auschwitz e il problema del male.

Come lascia intuire il titolo, il libro affronta il tema della Shoah dando un particolare rilievo a questioni che molto hanno a che fare con la filosofia e la teologia. Lo sterminio ha scosso così profondamente il mondo ebraico che da Elie Wiesel ad Hans Jonas, in tanti si sono chiesti se non fosse proprio quella la prova, l’ultima inconfutabile prova, della colpevolezza, complicità o impotenza di Dio di fronte al male. La tesi che si sostiene evita di attribuire a Dio responsabilità che sono solo imputabili all’uomo, ma ciò non toglie che dopo Auschwitz possa essere cambiato anche il modo di pensare Dio e di rivolgersi al trascendente.

(Visited 336 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!