La condizione dei cimiteri di Tempio fa arrabbiare i residenti. Il Comune promette interventi

cimitero

Manutenzioni straordinarie per i cimiteri di Tempio.

Nell’ultimo Consiglio comunale a Tempio Pausania sono state numerose le interrogazioni e interpellanze presentate dalle minoranze di centrosinistra. Tra le varie questioni le condizioni dei cimiteri evidenziano una precisa questione politica irrisolta in seno alla Giunta.

Sebastiana Carta, del gruppo consiliare Ripensare Tempio, è intervenuta riguardo le discussioni nate circa le condizioni dei diversi cimiteri cittadini. In particolare, i residenti della frazione di Nuchis nel corso delle ultime settimane avevano lamentato le condizioni poco decorose del proprio cimitero. Gli stessi cittadini avevano comunque sollevato da responsabilità Aurora Careddu, delegata per alle frazioni, ricevendo il sostegno di quest’ultima.

Nell’interrogazione la consigliera Carta sottolinea proprio questa situazione in capo all’amministrazione. “Ci sconcerta apprendere che, come è già accaduto sull’argomento strade, l’assessore Careddu si dichiari palesemente a fianco dei cittadini prendendo, di fatto, le distanze dalla Giunta di cui lei stessa è parte, per di più con delega alle frazioni”, ha affermato Carta. Sul punto la replica non è arrivata da Careddu ma da Francesco Quargnenti, assessore ai Lavori pubblici.

Quargnenti ha minimizzato le critiche ricevute sulla questione cimiteri. “I cimiteri cittadini, di Tempio, Nuchis, Bassacutena e San Pasquale, saranno interessati da un progetto di manutenzione straordinaria”, ha dichiarato.

“Quelle ordinarie vengono puntualmente eseguite e i cimiteri non versano nelle condizioni segnalate – ha ribattuto l’assessore -. Per quanto riguarda gli interventi straordinari, di cui riconosciamo l’esigenza, il progetto d’intervento da avviare a breve punta anche a dare lavoro a disoccupati, prevedendo uno stanziamento importante: 90.000 euro” .

(Visited 462 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!