Tempio, i contributi per l’eliminazione di barriere architettoniche

La scadenza il primo marzo.

E’ possibile accedere ai contributi a fondo perduto per la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento ed all’eliminazione di barriere architettoniche in edifici privati già esistenti al 1989.

Requisiti per l’accesso al contributo:
I cittadini che fanno richiesta del contributo ai comuni devono:
– essere in condizione di invalidità – si darà priorità ai portatori di handicap riconosciuti invalidi totali che
abbiano difficoltà di deambulazione riconosciuta dalla competente ASL;
-essere domiciliati nell’alloggio in cui sono necessari i lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche;
-avere l’autorizzazione del proprietario dell’alloggio in cui sono necessari i lavori per l’abbattimento delle
barriere architettoniche, qualora il richiedente non sia il proprietario;
– non aver già effettuato o iniziato l’esecuzione delle opere;

Il termine ultimo per la presentazione della domanda e della documentazione amministrativa, sanitaria e tecnica scade il 01/03/2019 .

(Visited 96 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!