Oltre un milione di investimenti per gli impianti sportivi di Tempio

Gli investimenti per gli impianti sportivi di Tempio.

Investimenti per oltre un milione di euro nelle strutture sportive di Tempio Pausania: al via cantieri per palestre e principali impianti cittadini.

Sono diversi, infatti, gli interventi previsti per i prossimi mesi. Nel mese di maggio, infatti, sono previsti lavori di riqualificazione e adeguamento per il palazzetto Covre del rione San Giuseppe, attualmente inagibile, con un investimento di 280.000 euro.

Punto forte è certamente l’adeguamento del vecchio campo sportivo Bernardo De Muro. Alla realizzazione del manto sintetico, del nuovo impianto di illuminazione e recinzioni vengono destinati 674 mila euro. L’inizio dei lavori è previsto a giugno mentre la conclusione per la fine di settembre. Ristrutturazione e adeguamento funzionale anche per il campo Antonio Fois, nel quartiere Spinsateddu, con un intervento da 40.000 euro.

Degni di nota anche i cantieri in programma nella cittadella sportiva che ruota intorno allo stadio Nino Manconi, con una manutenzione straordinaria per il Palazzetto polifunzionale e lavori per la sistemazione delle torri faro del principale impianto per complessivi 80.000 euro. Spazio anche per le frazioni con il campo di calcetto in sintetico a Bassacutena per 70.000 euro.

Inoltre, tra aprile e maggio, sono previsti interventi per la scuola elementare Vecchio Caseggiato con una nuova copertura per 80.000 euro. Grande soddisfazione da parte dell’ormai ex Sindaco di Tempio Pausania, Andrea Biancareddu, e gli assessori che hanno fortemente voluto gli interventi.

“Abbiamo una città che ha una grande ricchezza di impianti da mettere a disposizione delle società, delle associazioni e dei ragazzi che si dedicano alla pratica sportiva nelle diverse discipline, sistemarli e garantirne il più ampio utilizzo è stata una delle nostre priorità”, ha sottolineato l’assessore ai Lavori pubblici, Francesco Quargnenti.

Gli fa eco Gianni Addis, vicesindaco e assessore allo Sport. “Visto lo stato degli impianti sportivi abbiamo programmato un’attenta agenda di investimenti e interventi che adesso vedremo finalmente realizzata. Questo per favorire la pratica dello sport come strumento per il benessere dei tempiesi e per la sistemazione di impianti che favoriscano la pratica di alcune discipline, oggi non sufficientemente supportate dalle infrastrutture disponibili”, ha dichiarato Addis.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura