Dopo il Billionaire chiude anche il Sottovento per un caso di coronavirus

Un positivo tra lo staff del Sottovento.

Dopo i casi di positività del Billionaire, anche un altro storico locale della Costa Smeralda, il Sottovento Club a Porto Cervo, chiude anticipatamente la sua attività dopo aver appreso la notizia di un caso di coronavirus all’interno del proprio staff.

Dopo Porto Rotondo, un focolaio nel Billionaire delle polemiche con Briatore

”Abbiamo fatto tutte quello che era nelle nostre possibilità per rispettare la legge, convertendo in ristorante il club più longevo di Porto Cervo e picchettando le spalle ogni sera per far indossare le mascherine col rischio di diventare quasi noiosi – scrive nel comunicato uno dei gestori del locale – .E’ stata un’estate difficile durante la quale rincorrere i continui cambiamenti delle regole è costato sacrifici spesso difficili da percepire dall’esterno. Crediamo di aver fatto il massimo, purtroppo non ci sono le condizioni per andare avanti garantendo la salute di tutti”.

Il locale che in stagione era l’ultimo a chiudere i battenti ringrazia tutti e da l’appuntamento al prossimo anno.

(Visited 2.657 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!