Abusi edilizi nella villa del sindaco Nizzi, arriva l’ordinanza di demolizione

Notificata l’ordinanza di demolizione della cantina.

Novità nell’inchiesta sui presunti abusi edilizi della villa del sindaco di Olbia Settimo Nizzi.

Come anticipato da La Nuova Sardegna, il Comune di Golfo Aranci ha notificato l’ordinanza di demolizione della cantina che, secondo il tribunale di Tempio, non era a norma in quanto era diventata una sorta di mini-appartamento abitabile.

Il sindaco ha 90 giorni per provvedere all’ordinanza, ma sarà fondamentale l’udienza del 19 marzo in Cassazione dove il Tribunale di Tempio ha presentato ricorso contro il parziale dissequestro della villa.

(Visited 1.783 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!