Giovane ricoverato da Tempio per una grave infezione, paese con il fiato sospeso

Il giovane di Aglientu è stato ricoverato il 6 marzo.

Nessun aggiornamento sulle condizioni di salute del giovane di 28 anni di Aglientu colpito da una grave forma di setticemia il 6 marzo. Sull’origine dell’infezione ci sono alcune ipotesi.

Da alcune indiscrezioni sarebbe emerso che il giovane aveva subito un’operazione chirurgica una settimana prima del malore, per l’estrazione della protesi di metallo dalla gamba fratturata in un incidente stradale accaduto cinque anni fa.

Dall’ospedale e dagli ambienti vicini alla famiglia è stretto il riserbo. Nei giorni scorsi si era appreso che il ragazzo rispondesse alla cure e che le sue condizioni fossero stazionarie. Ma la prognosi era rimasta riservata.

(Visited 1.060 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!