New-jersey pericolosi, l’allarme sulla Sassari-Olbia

Polemica dopo il servizio de Le Iene sulla 131 e sulla Sassari-Olbia.

La Procura di Avellino avviò una indagine nel 2013 dopo la strage di Acqualonga, in cui un pullman con 48 persone a bordo cadde giù da un ponte, sfondando la barriera. Morirono 40 passeggeri. Da allora non è cambiato nulla.

Le barriere di sicurezza vengono scelte in base al tipo di strada e al tipo di traffico che le percorre. Più il traffico è intenso, maggiore deve essere lo spessore, e di conseguenza, la resistenza, della barriera di sicurezza. La barriera di sicurezza deve assorbire l’urto, spostandosi dalla sede in cui è collocata, lo spartitraffico deve essere abbastanza largo da contenere lo spostamento della barriera protettiva in seguito all’urto. In definitiva, lo spessore, e quindi la resistenza, della barriera dovrebbe essere calibrato su tre parametri. Il tipo di strada, l’intensità e la consistenza del traffico, e la larghezza dello spartitraffico, che deve garantire alla barriera uno “spazio di lavoro” utile a consentire che il mezzo che la urta non invada l’altra corsia. È il progettista che deve scegliere il new jersey adatto alla singola strada.

La Iena Luigi Pelazza, nel servizio andato in onda su Italia1 questa settimana, ha svelato che le barriere spartitraffico collocate sulla 131 e sulla Sassari-Olbia non sarebbero efficaci. Dove il progetto prevede uno spartitraffico di 2,5 metri, inspiegabilmente il progettista avrebbe scelto una barriera protettiva che assorbe l’urto in 1,85 metri. Essendo la barriera protettiva collocata al centro dello spartitraffico, è evidente che spostandosi per 1,85 metri, questa invaderà la corsia opposta a quella dell’urto.

La notizia non è nuova, ma ha riacceso subito le polemiche. In tanti si chiedono, dopo il servizio delle Iene, quanto sia sicura la nuova strada veloce per Sassari. Una doccia fredda, che si aggiunge agli anni attesi per vedere inaugurata una parte della quattro corsie.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura