Continuità territoriale, ok del governo per l’aumento dei voli su Olbia e Alghero

L’annuncio del ministro Patuanelli.

Il numero delle frequenze dei voli in continuità territoriale, la vicenda di Air Italy e le complicazioni legate alla modulistica necessaria per entrate in Sardegna. Sono tra i temi fondamentali per la ripresa economica dell’Isola che oggi Nardo Marino, deputato del Movimento 5 Stelle, ha portato all’attenzione della Commissione Trasporti della Camera, durante l’audizione dei ministri delle Infrastutture e dei Trasporti e dello Sviluppo Economico, Paola De Micheli e Stefano Patuanelli.

“I voli in continuità territoriale per la Sardegna vengono concordati con la Regione. Se è necessaria una operazione di moral suasion per aumentare i voli non mi sottrarrò”. Così il ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, ha risposto alla domanda posta dal deputato Marino, unico componente sardo della commissione.

Il Governo ha dunque deciso di intervenire e oggi il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, ricollegandosi alla domanda del deputato sardo, ha annunciato l’imminente incremento delle frequenze dei collegamenti in continuità operati da Alitalia sui tre scali sardi.

(Visited 561 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!