Cosa fare nel weekend in Gallura: tutti gli eventi imperdibili

Alcuni eventi del weekend a Olbia e in Gallura.

Non solo mare durante il weekend in Gallura, ma anche feste ed eventi di ogni genere. Ecco alcuni suggerimenti su che cosa fare ne fine settimana, attraverso i tanti appuntamenti organizzati dai diversi comuni.

Nel calendario degli eventi di vari paesi galluresi è possibile partecipare ad appuntamenti imperdibili di differenti tematiche. Manifestazioni culturali, enogastronomiche e musicali che le amministrazioni locali hanno organizzato per allietare l’estate e promuovere la destinazione, che ha tanto da offrire oltre alle meravigliose spiagge cristalline.

A La Maddalena si conclude la rassegna “La Valigia dell’Attore”. Sabato 30 luglio, a Fortezza I Colmi (Strada panoramica), alle ore 21.00, ci sarà la presentazione delle allieve e degli allievi del ValigiaLab 2022, condotto da Renato Carpentieri, con la collaborazione di Fabrizio Deriu. A seguire, consegna del Premio Gian Maria Volonté all’eccellenza artistica di Renato Carpentieri. A seguire “Una storia senza nome” (2018) 130′, regia di Roberto Andò, con Renato Carpentieri, Micaela Ramazzotti, Alessandro Gassmann.

A Oschiri torna la “Sagra della Panada”, il 30 luglio, con un ricco programma, dopo due anni di stop. La festa dedicata alla famosa tortina di pasta ripiena originariamente da carne (maiale, agnello, vitella), poi nelle sue versioni vegetariane o di pesce, è per questo molto attesa dagli amanti della pietanza ed è un’occasione, per chi non la conosce, di assaporare uno dei piatti sardi più conosciuti.

A Porto Rotondo va in scena “Il Porto Rotondo Festival”, con il concerto di Grazia Di Michele, recentemente insignita del Premio Margutta dal presidente Onorario Gabriele Salvatores, per uno spettacolo che riassume una carriera di oltre 30 anni di successi.

Ad Aglientu, invece, si terrà uno spettacolo all’insegna della musica ma rispettando l’ambiente. Sbarca per la prima volta nel paese il Silent Sardinia Festival, che si terrà il 30 luglio prossimo in piazza Centrale, a Vignola Mare. Sarà un’appuntamento gratuito all’insegna della musica ascoltata con le cuffiette. Un evento che ha lo scopo di sensibilizzare contro l’inquinamento acustico e che si inserisce in un calendario di manifestazioni che hanno le stesse tematiche. La prima parte del Silent sarà un concerto al tramonto, alle 20.45, mentre la notte sarà animata con una serata discoteca fino alle 2:30, suonata da due dj, sempre trasmessa in cuffia. Il concerto sarà tenuto da Paolo Borghi e Perry Frank. L’evento è finanziato dal Comune di Aglientu.

Spazio alla cultura a Golfo Aranci, con due appuntamenti sul lungomare: la mostra “I 12 Graffi” e quella di Danila Augusta Piu. Dal 16 Luglio al 21 Agosto 2022, nello Spazio Dolce Vita va in scena la Mostra “I 12 Graffi”. Dodici sculture dell’artista Roberto Ziranu. I soggetti delle sue opere sono dodici personalità che hanno lasciato il segno nella cultura sarda, da Eleonora d’Arborea ad Andrea Parodi. Nato a Orani, Ziranu gira l’isola con le sue sculture in ferro realizzate attraverso la tecnica dell’incisione, della fiammatura e dello sbalzo. Le sue opere sono accompagnate da pannelli illustrativi che guidano i visitatori alla scoperta della Sardegna e della sua storia.

La seconda esposizione è quella di Danila Augusta Piu, in corso dal 28 Luglio al 25 Settembre 2022, alle ore 20-22, nello spazio Dolce Vita. L’esposizione è organizzata dall’Associazione Immagina, dove ogni venerdì, sabato e domenica lo spazio propone una mostra dell’artista Danila Augusta Piu, con opere che illustrano un percorso artistico che è al tempo stesso un cammino terapeutico. Affetta da sclerosi multipla, Danila “colora il suo pensiero” con grande coraggio e volontà, esprimendosi per tutti coloro che soffrono come lei. In esposizione anche alcune opere dell’artista Ilia Adriana Giannella.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura