F2i approva la fusione degli scali di Olbia e Alghero, la Regione si oppone

Geasar

Approvato il progetto di fusione con la Geasar.

Nonostante il no della Regione, F2i Ligantia, socio di maggioranza della Sogeaal, ha approvato il progetto di fusione con la Geasar, società di gestione dell’aeroporto di Olbia. Anche l’assemblea degli azionisti della Geasar ha replicato l’esito di Alghero.

L’assessore dei Trasporti Antonio Moro ha ribadito la posizione della Regione, chiedendo di sospendere la deliberazione e di valutare approfonditamente tutta la documentazione. La Regione esprime parere non favorevole al progetto di fusione, sostenendo che le quote spettanti non sarebbero rappresentative del contributo effettivo che la Regione assicura alle società aeroportuali.

Condividi l'articolo