Una piantina ricorda Antonio, l’anziano trovato annegato sul lungomare di Olbia

Il ricordo dell’anziano trovato morto sul lungomare di Olbia.

Il giorno dopo la tragedia avvenuta sul lungomare di Olbia, una piantina ricorda la tragica fine di Antonio Usai. L’uomo, molto conosciuto in città, abitava poco distante dal luogo in cui è annegato e spesso lo si vedeva in zona.

Sulla tragedia sta indagando la Guardia di Finanza. Solo l’autopsia, i cui esiti non arriveranno prima di lunedì, chiarirà le cause e l’ora del decesso dell’anziano. Antonio potrebbe essere deceduto giovedì sera e il cadavere ritrovato soltanto ieri mattina. Forse trascinato dalla corrente o caduto nel punto del ritrovamento.

Condividi l'articolo