“Io sulla nave di Salmo vi racconto il mio viaggio incredibile”

Il concerto in mezzo al mare del rapper Salmo.

È salpato venerdì sera dal porto di Genova il concerto Open Sea Republic, l’evento di Redbull sulla grande nave di GNV capitanato dal rapper Salmo e la sua ciurma di artisti per due giorni di musica e Dj set NoStop in direzione Olbia, dove è arrivato questa mattina.

Duemila i giovani che hanno partecipato a questo strepitoso evento. Ecco il racconto di chi l’ha vissuto in prima persona.

“Siamo saliti sulla nave Suprema, eravamo circa 500 sulla nave da Olbia. Abbiamo attraversato i corridoi e abbiamo fatto il giro di tutti i locali interni, si trovavano diverse aree ristoro, sale giochi, disco e palchi. La nave è veramente immensa. Ci hanno dato dei braccialetti ricaricabili alle casse per poter prendere da bere e ci siamo diretti nell’area esterna dove si trovava il cuore della festa con il grande palco e il dj set che suonava con la musica a tutto volume”, racconta.

Gemitaiz, Franco 126, Nitro, e tanti altri artisti della scena rap che hanno duettato con Salmo e fatto ballare migliaia di giovani.

“Quando è salito Salmo sul palco la folla è impazzita e abbiamo iniziato a ballare e cantare – prosegue -. Eravamo un unico blocco di persone che saltava e cantava le sue canzoni a memoria. Il concerto è durato tutto il pomeriggio fino a sera tardi, un esperienza indescrivibile”

Il palco galleggiante ha preso il largo sabato sera verso le 22.30 con rotta di ritorno per Genova. Un grande successo per questo primo evento nei nostri mari, un format che già all’estero è stato sperimentato con grande successo.



(Visited 4.453 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!