Da Santa Teresa a Olbia, chi sono gli arrestati. Molti insospettabili

olbia

Gli arrestati dell’operazione dei carabinieri.

L’operazione Green Thumb, nel suo complesso, ha consentito di interrompere un ingente e altamente remunerativo flusso di stupefacenti destinato soprattutto ai giovani. Con il provvedimento restrittivo odierno è stata disposta la custodia cautelare in carcere  per:

  1. Lucio Baltolu, 57 anni, nullafacente, originario di Alà dei Sardi già residente a Olbia, al quale è stata notificata l’ordinanza nel carcere di Cagliari-Uta dove si trova detenuto per altra causa;
  2. Quirico Antonio Bacciu, anni 29, ozierese residente a Buddusò, commerciante;
  3. Salvatore Baltolu, 58 anni, di Alà dei Sardi, allevatore;
  4. Fortunato Helton Davoli, 38 anni, nativo di Ozieri e residente a Olbia, nullafacente;
  5. Mirko Deiana, 33 anni, di Olbia, nullafacente;
  6. Antonello Melis, 43 anni originario di Lanusei, residente a Loiri Porto San Paolo, Vigile del Fuoco;
  7. Bachisio Montesu, 47 anni di Orune (NU), residente a Monti, allevatore;
  8. Dusan Petrovic, 29 anni, nato a Roma e residente a Olbia, cameriere;
  9. Luigi Usai, 41 anni, di Alà dei Sardi, commerciante;
  10. Gesuino Zarra, 66 anni, nativo di Buddusò e residente a Olbia, allevatore;

e quella degli arresti domiciari arresti domiciliari per:

  1. Giovanni Canu, 40 anni, di Buddusò, commerciante;
  2. MarcoCastelletta, 29 anni, nativo di Borgomanero (NO) e residente a Olbia, commerciante;
  3. Massimiliano Castelletta, 34 anni, nativo di Borgomanero residente a Olbia, commerciante;
  4. Antonio Sebastiano Corsi, 59 anni, di Nuoro, nullafacente;
  5. Oscar Raffaele Garau, 54 anni, di Iglesias (CA), residente a S. Teresa Gallura, skipper;
  6. Gabriele Mascia, 60 anni, originario di Cagliari e residente a Nuoro, commerciante;
  7. Natascia Petrovic, 30 anni, nativa di Bari e residente a Olbia, cameriera.
(Visited 7.853 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!