Dalla sartoria di Olbia alla cartoleria di Calangianus, i negozi sospesi dopo i controlli

I controlli della Guardia di Finanza di Sassari.

Solo nella giornata di ieri sono state complessivamente sospese dagli uomini della Guardia di Finanza di Sassari quattro attività commerciali e denunciate altrettante persone.

Si tratta dei titolari di una cartoleria di Calangianus, di una rivendita di articoli vari di Porto Torres e di una sartoria ad Olbia, oltre a quella che produceva mascherine. La violazione degli obblighi imposti a carico dei gestori di pubblici esercizi o di attività commerciali è sanzionata altresì con la chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni che sarà applicata dalla Prefettura.

A Olbia mascherine in stoffa vendute come anti coronavirus

L’azione della Guardia di Finanza continuerà costantemente in tutta la provincia assicurando sostegno alla cittadinanza ed ogni necessario supporto all’autorità di pubblica sicurezza.

(Visited 2.680 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!