Moby aumenta le tratte Santa Teresa-Bonifacio dopo avaria alla Giraglia

Più corse con il traghetto da Santa Teresa a Bonifacio.

Ci saranno più tratte Santa Teresa-Bonifacio in traghetto. Dopo le recenti difficoltà nei collegamenti marittimi tra Sardegna e Corsica, causate da un’avaria che ha fermato la Moby Giraglia, la compagnia di navigazione ha annunciato un graduale ritorno alla normalità. A partire dalla prossima settimana, verranno potenziate le corse tra Bonifacio e Santa Teresa Gallura.

L’assessorato regionale dei Trasporti ha comunicato che la compagnia aumenterà il numero di corse sulla tratta Bonifacio-Santa Teresa di Gallura. L’Ichnusa effettuerà 5 corse giornaliere anziché 4, e la Bastia aggiungerà due corse, portando il totale a 7 tratte giornaliere. Da metà luglio, il servizio tornerà alla normalità con il rientro in mare della nave Giraglia, particolarmente adatta per dimensioni e capienza a servire questa rotta.

L’assessorato continuerà a monitorare quotidianamente la situazione per garantire il miglior servizio possibile e ridurre al minimo i disagi fino al completo ripristino della normalità. Nel frattempo, si sono verificati ulteriori disagi sulla tratta Genova-Ajaccio-Porto Torres. Il traghetto Moby Ale Due è stato bloccato ad Ajaccio dalle autorità francesi a causa di un contenzioso tra la compagnia di navigazione e la Siem Industries, proprietaria di cantieri navali. Passeggeri e merci sono rimasti bloccati per tutta la giornata nella città corsa, prima di essere trasferiti la sera su una nave Corsica Ferries in partenza da Porto Vecchio, arrivando a Golfo Aranci a notte inoltrata.

Condividi l'articolo