Scegliere antifurto o localizzatore GPS: quali sono le differenze?

Cosa scegliere per proteggere la propria auto.

Non tutti lo sanno, ma tra antifurto e localizzatore GPS c’è una differenza abissale. Non sono la stessa cosa, sebbene entrambi i sistemi siano stati concepiti per aiutarci a ritrovare le cose preziose, quando le perdiamo o ci vengono sottratte. 

Non tutte le macchine sono provviste di antifurto, come non tutte le macchine hanno in dotazione un sistema di localizzazione GPS. Entrambe le tecnologie vengono trattate come degli optional dal mercato. Eppure sono indispensabili (almeno una delle due) per riuscire a coprire la tua vettura in caso di furto.

Molte persone le confondono, non sanno che tra un localizzatore GPS e un antifurto c’è di mezzo un oceano: una tecnologia ha uno scopo e determinate funzioni, mentre l’altra ne ha altri. In pratica, non si assomigliano per niente, nonostante, per funzionare in maniera più efficace, esse possono cooperare. 

Per saperne di più, dovresti visitare il sito runic.io, che è il punto di riferimento in Italia per quanto riguarda i dispositivi di localizzazione GPS: ce ne sono di tutti i tipi e i modelli, ciascuno finalizzato a un preciso utilizzo o che viene incontro a chi ha determinati bisogni. In pratica, su internet c’è l’imbarazzo della scelta. 

Adesso, però, vediamo più da vicino quali sono le differenze sostanziali che separano un localizzatore GPS da un antifurto per auto. Se neppure tu sai distinguere le due cose, rimarrai parecchio stupefatto. 

Antifurto per auto: cos’è e come funziona

Si tratta di un dispositivo di tipo elettronico che può essere installato nella macchina solo da dei tecnici competenti e accreditati. Anche in questo caso, ci sono tantissimi modelli diversi di antifurto, ciascuno dei quali fa cose diverse. Alcune delle funzioni principali che questi sistemi possono assolvere sono:

  • Emettere suoni forti per avvertire il proprietario che qualcuno sta cercando di aprirgli l’auto
  • Inviare un allarme direttamente sul tuo smartphone per avvertirti che sta avvenendo il crimine
  • A volte invia un allarme direttamente alle autorità locali oppure agli addetti della compagnia assicurativa che si occupano di assistenza stradale
  • Può non far partire elettronicamente la vettura
  • Può segnalare la posizione dell’auto rubata, per permettere a chi di competenza di ritrovarla per restituirla al suo legittimo proprietario

Ci sono degli antifurti che chiaramente sono più funzionali di altri:dipende dal modello e della marca. Infatti ce ne sono alcuni che hanno un funzionamento più complicato.

 Per esempio esiste l’antifurto satellitare per auto con blocco motore il quale riesce sia a localizzare un mezzo, ma se serve è in grado anche di avviare uno strumento che vada a bloccare l’avviamento del motore nel caso in cui venga rilevata una particolare anomalia.

 Vediamo ora invece cos è il localizzatore GPS e quali sono le sue funzioni principali!

Localizzatore GPS :cos’è e le funzioni principali.

Questo strumento lo si può definire come un dispositivo elettronico che ha come funzione principale quella di individuare in maniera precisa la posizione di un veicolo ma non solo: infatti può essere anche utile per trovare una persona, un animale o un qualunque tipo di oggetto.

Inoltre un localizzatore GPS riesce a raccogliere dei dati che andranno ad essere archiviati grazie al servizio Cloud, che è collegato al Gps Tracker. Questi dati sono molto utili per le aziende per diversi motivi.

Per esempio ci sono i dati che servono per vedere l’elenco delle soste o delle percorrenze di un veicolo o di un’intera flotta e che permetteranno all’azienda di studiare i percorsi e in generale per migliorare e ottimizzare il lavoro. Infine è molto utile conoscere quei dati che permettono di monitorare i movimenti di un qualunque veicolo in qualunque momento.

(Visited 330 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!