Mercato di San Pantaleo, la risposta di Nizzi: “Al lavoro per riaprirlo”

Il mercato di San Pantaleo è chiuso.

Stamattina, dopo quasi due ore di sit in davanti alla sede del Comune i venditori ambulanti hanno avuto un riscontro da parte del sindaco di Olbia Settimo Nizzi. Una risposta negativa per oggi, ma con la promessa che si sta già lavorando per aprire il prima possibile.

Il mercato di San Pantaleo resta chiuso, gli ambulanti protestano in Comune

“Per la riapertura del mercato per oggi la risposta è no. Non è possibile ripartire perché non è possibile rispettare le norme per la sicurezza sanitaria – spiega il primo cittadino -. Una prima valutazione ha evidenziato troppe criticità ma adesso stiamo rivalutando. Alcuni stalli dovranno essere spostati perché altrimenti non è possibile rispettare la distanza di due metri”.

Per i prossimi giorni, dovrebbe essere pronta una nuova ordinanza che permetta ai commercianti di riprendere il proprio lavoro. Un’ordinanza che, in un punto particolare, ha provocato sdegno tra alcuni dei presenti. “Siete voi commercianti che dovete garantire la sicurezza per la salute dei vostri clienti. Se anche uno solo di voi sbaglia, non rispetta le regole e la distanza, la legge italiana mi costringe a chiudere nuovamente il mercato“.

Il sindaco ha concluso dicendo che per i prossimi giorni ci saranno nuove valutazioni. Non c’è una data precisa, ma si sta lavorando perché il mercato di San Pantaleo possa riaprire a breve. Per ora, insomma, non resta che attendere.

(Visited 449 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!