A Olbia autisti di ambulanza licenziati e sostituiti da interinali

L’interrogazione del consigliere Li Gioi.

“Sono stati licenziati con un minimo preavviso e addirittura sei mesi prima della scadenza dei contratti a tempo determinato gli autisti di ambulanza che negli ultimi quattro anni hanno prestato servizio per la ASSL di Olbia. Un licenziamento motivato dal fatto che l‘Ats ha indetto una selezione pubblica, per soli titoli, finalizzata all’assunzione di nove nuovi autisti di ambulanza. Una causa di licenziamento che potremmo definire legittima se non fosse valida soltanto sulla carta, poiché l’Ats starebbe continuando a fare ricorso a lavoratori interinali anziché consentire ai lavoratori con contratto in scadenza a fine anno di portarlo a termine. Considerata la grave crisi economica generata dalla pandemia, è inaccettabile che l’Azienda per la Tutela della Salute in Sardegna lasci impunemente a casa padri di famiglia con professionalità pluriennali”.

E’ questa la denuncia del consigliere regionale del m5s Roberto Li Gioi che ha presentato un’interrogazione al presidente Solinas e all’assessore regionale alla Sanità Nieddu per sapere se siano a conoscenza della problematica rappresentata e quali azioni intendano porre in atto a sostegno del personale precario che fino ad ora ha assicurato il servizio di autista di ambulanza ad Olbia.

“Il 23 giugno scorso l’ATS Sardegna – ricorda Li Gioi – ha inviato una lettera a tutti gli autisti con contratto in scadenza a fine anno per comunicare loro di voler procedere alla risoluzione anticipata del rapporto di lavoro, nel rispetto del preavviso di 15 giorni, a partire dal 16 luglio 2021 a seguito di intervenuto reclutamento a tempo indeterminato di figura professionale di pari profilo, in sostituzione del posto da Lei ricoperto a tempo determinato”.

“Quanto affermato nella missiva di Ats tuttavia sembrerebbe non rispondere alla realtà – sottolinea il consigliere – in quanto soltanto alcuni autisti sarebbero stati stabilizzati, mentre altri sarebbero stati assunti ancora una volta con contratti di somministrazione facendo ricorso all’agenzia interinale GI-GROUP”.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura