Calcio, Coppa Italia di Eccellenza, l’Ilvamaddalena batte il Porto Rotondo

La squadra di Olbia eliminata dai maddalenini.

L’Ilvamaddalena è riuscita a ribaltare il verdetto della gara di andata del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza, in cui il Porto Rotondo aveva battuto i maddalenini per 2 a 0. La gara di ritorno, giocata a La Maddalena è terminata col risultato di 5 a 0.

L’Ilvamaddalena passa in vantaggio al 23′ con Tapparello. Al 30′ l’episodio chiave della partita, con un dubbio contatto in area tra Deiana in uscita e un attaccante avversario. L’arbitro non ha dubbi e fischia il calcio di rigore, espellendo il portiere biancazzurro. Dal dischetto Aiana non sbaglia, portando i maddalenini sul 2 a 0. Il Porto Rotondo ha un paio di occasioni per accorciare le distanze ma non le sfrutta, e al 39′ Pisano mette in rete il pallone del 3 a 0.

La partita è ormai segnata, e l’Ilvamaddalena dilaga, andando ancora in gol al 58′ e al 69′ su azione di calcio d’angolo con la doppietta di Tapparello. Poi la consueta girandola di cambi, prima del fischio finale.

“L’Ilvamaddalena ha ribaltato il verdetto della prima partita, senza rubare nulla, anche se noi nel primo tempo abbiamo avuto le nostre occasioni prima e dopo il rigore del 2 a 0 – afferma Simone Marini, tecnico del Porto Rotondo -. Con l’espulsione del portiere, vista anche la condizione atletica ancora precaria e qualche assenza che già in partenza ha condizionato la nostra formazione anche tatticamente, non siamo riusciti a trovare il gol che avrebbe riaperto la partita. Abbiamo chiuso il secondo tempo sul tre a zero, e poi nel secondo tempo abbiamo preso due gol su azione di calcio d’angolo, probabilmente perché siamo stati disattenti, con la partita ormai compromessa. Abbiamo comunque tratto buone indicazioni, conferme importanti da alcuni giocatori e abbiamo avuto modo anche di provare qualche nuovo giovane in prospettiva futura“.

(Visited 626 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!