Calcio, l’Olbia 9 contro 11 trova il gol al 93′ e si salva

L’impresa si compie al 93′ con il gol di Ogunseye.

Non avrebbe potuto avere un epilogo più sofferto ed entusiasmante il campionato che per l’Olbia si è chiuso ieri notte con il pareggio per 1 a 1 contro la Giana Erminio al Città di Gorgonzola che vale la salvezza per i bianchi.

Tensione alle stelle, la partita si mette subito in salita per i galluresi, che al 5′ subiscono il gol su rigore di Perna, autore dell’autogol dell’1 a 0 di domenica a Olbia. Il risultato non basterebbe all’olbia per salvarsi, dato che la Giana in virtù della classifica otterrebbe la salvezza, facendo retrocedere i galluresi. La Giana continua ad attaccare in modo disordinato, l’Olbia si fa viva in area avversaria sul finire del primo tempo con Ogunseye, ma senza successo. La prima frazione si conclude sul risultato di 1 a 0 per i padroni di casa.

La ripresa vede mister Brevi gestire la rosa e la strategia con il massimo profitto. L’Olbia si trova presto sull’orlo del baratro. Espulsi Lella per doppia ammonizione al 7′ e Giandonato per rosso diretto al 17′, il destino sembra ormai scritto. Ma la difesa tiene, e Aresti salva la porta gallurese in più occasioni, e questo dà tranquillità e coraggio ai compagni, che al 93′ trovano il gol con Ogunseye. Angolo, assist di Pennington, e l’impresa è servita.

“Dedicato a tutti quelli che amano l’Olbia e che hanno sofferto in questa dura primavera”, è stato il commento a caldo del presidente Marino.

GIANA ERMINIO: Acerbis, Madonna, Montesano, Teso, Solerio, Greselin (41′ st Perico), Dalla Bona, Pinto (23′ st Piccoli), Maltese (33′ st Bellazzini), Manconi, Perna. In panchina: Leoni, Gambaretti, Pedrini, Fumagalli, Capano, Sosio, Cortesi, Corti. Allenatore: Cesare Albè

OLBIA: Aresti, La Rosa (20′ st Miceli), Altare, Gozzi, Candela (30′ st Zugaro), Vallocchia (1′ st Biancu, 37′ st Parigi), Giandonato, Lella, Pisano, Ogunseye, Cocco (20′ st Pennington). A disposizione: Van der Want, Verde, Pitzalis, Mastino, Vergara, Manca, Dalla Bernardina. Allenatore: Oscar Brevi

ARBITRO: Gianpiero Miele di Nola

RETI: 5′ pt Perna (rig), 48′ st Ogunseye

NOTE: Espulsi al 7′ st Lella e al 17′ st Giandonato. Ammoniti: Cocco, Pinto, Pisano, Ogunseye, Manconi. Recupero: 2′ + 6′.

(Visited 429 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!