Dalla Promozione alla Lega Pro, i risultati delle squadre di calcio della Gallura

Arzachena Arezzo Calcio

Arzachena ancora k.o., l’Olbia e Ilvamaddalena non giocano, vincono solo Calangianus e Oschirese

LEGA PRO

Arzachena Calcio 0 – Arezzo 1

L’Arzachena perde l’ennesima partita, questa volta in casa con l’Arezzo, formazione di alta classifica del girone A della Lega Pro, che ha trovato l’unico gol della partita al 18’ con Buglio. “Abbiamo sbagliato un rigore, abbiamo sbagliato diversi tiri a tre metri dalla porta, i giocatori dicono che un secondo rigore non ci è stato concesso, e purtroppo non siamo riusciti a recuperare una partita che per loro si è messa bene subito – commenta mister Mauro Giorico –  Son passati in vantaggio in seguito a un chiaro fallo su Arboleda non rilevato dall’arbitro. sulla trequarti il giocatore era in vantaggio sull’avversario, ha subito fallo e l’arbitro ha concesso che l’azione continuasse. E poi abbiamo subito gol. Le situazioni ci puniscono, e per una squadra che voleva fare punti è una mazzata. Credo che l’impegno ci sia stato da parte di tutti anche oltre il 95’, ma non riusciamo a vincere perchè si fa difficoltà a buttarla dentro”.

L’Arzachena ha fallito il rigore del pareggio. “Cecconi si è preso l’incombenza di calciare il rigore e purtroppo per lui ha sbagliato. Si erano allenati in tre a calciare rigori – spiega l’allenatore –  Uscito Gatto, rimanevano Sanna e Cecconi. Non abbiamo un tiratore fisso, decidono tra loro i giocatori che si sono allenati, chi se la sente nello specifico frangente lo calcia. Se il rigore fosse stato segnato, si sarebbe sollevato il morale e avremmo cercato anche di vincerla”.

L’Arzachena ha provato a reagire, ma l’Arezzo ha difeso efficaceme e ha avuto fortuna. “Nel secondo tempo, nonostante il vento contrario, abbiamo giocato costantemente nella metà campo avversaria – conferma l’allenatore smeraldino – L’Arezzo si è schierato con 5 difensori e ci ha concesso meno spazi. Ma abbiamo avuto lo stesso un’occasione con Cecconi che l’ha buttata di un soffio a lato in semirovesciata anzichè infilarla in porta a colpo sicuro di testa. Oggi abbiamo cercato di essere più offensivi con due punte e trequartista, con la difesa a 4. Inserisci punte su punte, ma il risultato non cambia purtroppo”.

I giocatori dicono che ci fosse un rigore netto per noi nel finale che non ci è stato assegnato. L’Arzachena è attesa in Continente per due trasferte consecutive. “Le affronteremo una alla volta – conclude Mauro Giorico – Spero che nonostante le defezioni potremo prendere almeno un punto contro l’Albissola. Ci hanno chiuso gli spazi. La squadra che combatte fino alla fine di oggi ci lascia ben sperare anche per le prossime partite”

Olbia – Pro Piacenza

Partita rinviata per via delle vicende finanziarie della società piacentina, che il 30 dovrebbe essere formalmente esclusa dal campionato.

SERIE D – GIRONE G

VIS ARTENA 2 – BUDONI CALCIO 0

Il Budoni ha perso due a zero in trasferta ma rimane al quindicesimo posto in classifica con 23 punti. I gol sono stati di Tozzi al 15’ del primo tempo e di Baldassi al 44’ del secondo tempo. Il Budoni ha fallito un calcio di rigore con Villa al 33’ del secondo tempo.

ECCELLENZA

GHILARZA 2 – PORTO ROTONDO CALCIO 1

Per i padroni di casa sono andati in rete Caddeo e Usai, mentre per il Porto Rotondo, Mulas. Il Porto Rotondo scende al tredicesimo posto in classifica.

BOSA 2 – SAN TEODORO 2

Per il Bosa hanno segnato Pinna e Carboni, mentre per il San Teodoro sono andati in gol Filigheddu e Infante. Il San Teodoro rimane ultimo ma si porta a soli tre punti dai playout.

PROMOZIONE

Calangianus 3 – Bonorva 2, Oschirese 3 – Macomerese 0, FonniIlvamaddalena rinviata a data da destinarsi per impraticabilità del campo. Calangianus e Ilvamaddalena confermano rispettivamente quarta e sesta posizione, mentre l’Oschirese sale all’ottavo posto in classifica.

(Visited 121 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!