Dalla Promozione alla Lega Pro, i risultati delle squadre della Gallura nel fine settimana appena trascorso

Arzachena Calcio - Pontedera

Le squadre di calcio della Gallura dominano in Lega Pro, pareggio insperato del Porto Rotondo contro il Muravera, Calangianus vincente nel derby contro l’Oschirese.

LEGA PRO – GIRONE A
ARZACHENA CALCIO 3 – PONTEDERA 0
Nella 32′ giornata, l’Arzachena è la protagonista dell’anticipo di sabato 23 marzo, vincendo in casa contro il Pontedera per  3 a 0. Nel primo tempo è Ruzzittu a trovare il gol al 34′. Nella ripresa sono poi Cecconi al 67′ e Casini al 72′ direttamente da calcio d’angolo a blindare il risultato portando l’Arzachena al 16′ posto in classifica. Grande soddisfazione per mister Giorico dopo la sconfitta in casa della Pro Vercelli per 4 a 0, il suo Arzachena vede il traguardo della salvezza più vicino. “Qualche difficoltà nei primi 10′, poi quando abbiamo preso le misure non abbiamo concesso quasi nulla, siamo passati in vantaggio e abbiamo gestito il risultato e chiuso la gara. Buona gara, i ragazzi ci tenevano tantissimo – spiega mister Giorico -. Facciamo un grosso passo in avanti nella lotta per la salvezza. Vittoria meritatissima, e visti i risultati di oggi possiamo ambire a raggiungere la salvezza con tranquillità. Speriamo di riuscire ad agganciare anche la Pistoiese, abbiamo tenuto l’Albissola a 4 punti, poi alla terzultima giornata avremo i tre punti che stanno dando a tutte le squadre che avrebbero dovuto affrontare la Pro Piacenza, e ci saranno altri punti di penalizzazione per altre squadre, per cui siamo abbastanza tranquilli.”


PISTOIESE 1 – OLBIA CALCIO 3
Nell’altro anticipo del sabato è l’Olbia a battere in trasferta la Pistoiese per 3 a 1. E’ Peralta a sbloccare il risultato al 35′ del primo tempo, risultato consolidato poi dal gol di Ceter al 53′. La Pistoiese prova a reagire col gol di Fanucchi al 72′, ma dopo pochi minuti la rete di Ragatzu al 78′ porta via ogni speranza alla squadra di casa. L’Olbia torna in Sardegna al 12′ posto in classifica a sei giornate dalla fine del campionato. Mister Filippi spera in un inaspettato e soddisfacente finale di stagione. “Siamo molto contenti di questo risultato perché non è mai facile venire a giocare su questo campo contro un avversario di questo livello – spiega mister Filippi – . A testimonianza di ciò, i primi 15′ ci hanno visto soffrire al cospetto di una Pistoiese alla quale non riuscivamo a contrapporci in maniera efficace. Quando però abbiamo trovate le contromisure, siamo venuti fuori e abbiamo cominciato a giocare per come sappiamo. Alla fine il risultato sarebbe potuto essere più rotondo, ma se devo essere onesto abbiamo fatto prestazioni migliori“.

SERIE D – GIRONE G
BUDONI CALCIO 0 – ALBALONGA 5
Bruciante sconfitta per il Budoni Calcio che ieri, domenica 24 marzo, ha perso in casa contro l’Albalonga per 0 a 5, scivolando al 14′ posto nella classifica del suo girone. Nelle prossime due giornate la squadra di Cerbone dovrà impegnarsi al massimo per conquistare la salvezza e scongiurare lo spettro della retrocessione.

ECCELLENZA
PORTO ROTONDO 2 – MURAVERA 2
La terzultima gara del campionato di Eccellenza regala un inaspettato ma inutile pareggio casalingo contro il Muravera. 2 a 2 per la squadra di Marini, che si è dovuta scontrare contro la fortissima squadra del Sarrabus, vicinissima ormai alla vittoria del campionato, strappando meritatamente un punto che serve solo alla soddisfazione personale e poco più.

TORTOLì – SAN TEODORO (NON DISPUTATA)
Domenica amara per il San Teodoro, ormai già retrocesso in Promozione e che, a causa dell’assenza di diversi giocatori, rinuncia a disputare il match in traferta contro il Tortolì il quale, nel campo di Girasole, vince a tavolino guadagnando tre punti. Inevitabile il punto di penalizzazione per il San Teodoro che scivola a 16 punti.

PROMOZIONE – GIRONE B
OSCHIRESE 2 – CALANGIANUS 4, ILVAMADDALENA 0 – Thiesi 0
Nella 26′ giornata del Campionato di Promozione si è disputato il derby della Gallura tra l’Oschirese e il Calangianus. Ottima vittoria del Calangianus, che vince in trasferta per 4 a 2, portandosi ora al quarto posto in classifica.

Magro pareggio invece per l’Ilvamaddalena. La partita in casa contro il Thiesi, secondo in classifica, si conclude con un 0 a 0. Settimo posto in classifica per la squadra de La Maddalena, che si avvia a concludere il campionato senza particolari obiettivi a disposizione.

Foto: www.arzachenacalcio.it

(Visited 225 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!