Nuovo attacco di Briatore a Ragnedda: “Arzachena la conosce lui e due pecore”

Briatore contro il sindaco di Arzachena Ragnedda.

Flavio Briatore non molla ed in un video sul suo profilo Instagram e durante un’intervista concessa al giornalista Nicola Porro torna ad attaccare il sindaco di Arzachena Roberto Ragnedda e la sua ordinanza di fine estate. Non lo dice apertamente, ma si sente l’unico ad essere preso di mira dalla scelta di Ragnedda di limitare la musica. “Ha aspettato che il Billionaire chiudesse e via festa come mai”, ha affermato il manager.

Stop alla musica di notte ad Arzachena, tavolo in Comune con i titolari dei locali

E annuncia prove della mancanza di controlli nelle ultime serate in Costa Smeralda. “Abbiamo i video che ballavano tutti sui tavoli. Non fa nemmeno rispettare il decreto del governo che non si può ballare”, ha proseguito. Nell’intervista a Porro poi Briatore ha aggiunto, riferendosi a Ragnedda: “È un piccolo Napoleone che pensa che la fortuna del mondo sia Arzachena, quando nessuno sa dove sia Arzachena. Invece, è la Costa Smeralda la porta della Sardegna. Arzachena la conosce lui e due pecore”.

(Visited 11.945 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!