Acquista due ville a Olbia con una maxi-tangente: a processo il figlio dell’ex Primo ministro ucraino

Secondo l’accusa avrebbe riciclato una tangente del padre.

Andrà a processo Oleksiy Azarova, il figlio dell’ex Primo ministro ucraino con l’accusa di aver utilizzato i soldi di una maxi tangente di quasi 18 milioni di euro per acquistare due lussuose ville nel Golfo di Marinella, a Olbia.

Secondo l’accusa il Primo ministro Nikolay Azarov, in cambio di alcuni favori, avrebbe incassato una tangente di 17 milioni e 775mila euro utilizzata poi per comprare le due ville tramite alcune società e intestandole al figlio.

Le due ville erano già state sequestrate, ma poi era arrivato il dissequestro chiesto dalla difesa degli imputati. Ora sono nuovamente sotto sequestro.

(Visited 1.270 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!