Minacciò i balneari, consigliere comunale di Olbia finisce a processo

Consigliere di Olbia a processo.

“Vi ammazzo, vengo a prendervi a casa.. vi sparo in testa…”. Fu una delle presunte frasi incriminate che hanno portato il consigliere comunale di Olbia Tore Pinna a processo.

La vicenda dei balneari.

L’udienza è fissata per il 5 ottobre, dove Pinna dovrà rispondere all’accusa di minacce aggravate contro il segretario di Federbalneari Claudio Maurelli. Le parole furono pronunciate durante una delle due conversazioni telefoniche avvenute il 5 e l’8 maggio del 2020. La vicenda, che è finita con una denuncia da parte di Maurelli, è nata durante il clima acceso intorno al rinnovo delle concessioni balneari.

Stando alle accuse, il consigliere comunale Pinna, dopo aver visto un post sui social che lo ritraeva come un “santino”, avrebbe minacciato i balneari. Ora il consigliere dovrà difendersi in aula al tribunale di Tempio, assistito dall’avvocato Angelo Merlini.

(Visited 811 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!