Il sindaco di Arzachena Ragnedda è il personaggio dell’anno 2020

Il sindaco di Arzachena personaggio dell’anno.

Ha tenuto testa ad un peso massimo dell’intrattenimento come l’imprenditore Flavio Briatore. Anticipando l’allarme sui rischi della seconda ondata partito della Costa Smeralda, con i focolai nei locali dell’estate, e mettendo a tacere la musica anzitempo. E anche quando il noto manager della movida l’ha rintuzzato dandogli “dell’arrogante”, screditando persino il suo comune (“Arzachena la conosce lui e due pecore”) ha risposto con stile ricordando che il provvedimento è stato preso per “tutelare gli anziani come lei”.

Infine, quando Briatore è stato ricoverato in ospedale, positivo al coronavirus, gli ha mandato un messaggio di sincera pronta guarigione. È Roberto Ragnedda, il sindaco di Arzachena, il personaggio dell’anno 2020 eletto dalla redazione di Galluraoggi.it. Con la sua scelta impopolare e prima che l’estate volgesse al termine, di limitare la movida nei locali, e con il suo fair play non ha onorato solo la Gallura, ma tutta la Sardegna.

Ragnedda è anche il presidente della Conferenza provinciale socio sanitaria. Un ruolo delicato in un anno dove la pandemia ha segnato profondamente la sanità locale, smascherandone le vecchie fragilità, dalla carenza di medici agli ospedali. Il sindaco esce dal 2020 a testa alta anche sul fronte del turismo. Nonostante l’allarme coronavirus abbia congelato la maggior parte degli eventi di cui il suo territorio ne fa giustamente vanto, la Costa Smeralda è riuscita, comunque, a brillare per presenze in questa difficile stagione.

(Visited 3.168 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!