Un mese di eventi all’aeroporto di Olbia per la chiusura, cosa dobbiamo aspettarci

oznorHB

Gli eventi del Flight Club.

Ce n’è per tutti i gusti. E non solo per le iniziative enogastronomiche e per le degustazioni di vini. Salute, sport, cultura, tecnologia e musica sono le tematiche scelte. Dal 3 febbraio non sarà possibile volare dall’aeroporto di Olbia. Uno svantaggio che ha permesso alla Geasar, la società che gestisce lo scalo, di organizzare la manifestazione denominata “Flight Club”. Per i più piccoli, ma non solo, i dinosauri del parco Bittirex verranno trasferiti momentaneamente all’aeroporto immersi in una atmosfera tutta speciale.

Sarà possibile visitare poi aree che normalmente sono chiuse al pubblico e non solo e non mancheranno poi iniziative benefiche come la Airport Run: una corsa non agonistica sulle piste di atterraggio e decollo il cui ricavato andrà interamente alle associazioni presenti sul territorio. Esemplare è in questo senso la presenza di Speedy Sport che darà vita ad iniziative che includono davvero tutti.

Dalla corsa all’interno dell’aeroporto di Olbia alle mostre: 30 giorni di eventi

L’aeroporto è raggiungibile con la linea 2 e con la linea 10 dell’Aspo. Per tutti quelli che andranno con il proprio mezzo, il parcheggio è gratuito per tutta la durata del Flight Club.

(Visited 1.160 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!