Calcio, Serie C: l’Olbia batte la Carrarese al Nespoli

olbia calcio carrarese

2 a 1 per i bianchi in rimonta coi gol di La Rosa e Cocco.

L’Olbia Calcio vince in casa, prima volta del 2020, 5 mesi e 8 giorni dopo l’ultimo successo, battendo per 2-1 la Carrarese

I gol sono arrivati su calcio di punizione di La Rosa e su tiro di Cocco, che segna per la prima volta da calciatore dell’Olbia regalando la vittoria ai bianchi. Succede tutto tra il 56′ e il 63′, quando l’Olbia raggiunge e scavalca la Carrarese, che si era portata in vantaggio al 13′ con una fiammata di Pasciuti, che dal limite ha indirizzato la palla all’angolino. 

In campo le due squadre si sono affrontate a viso aperto senza risparmiarsi nei contrasti e nei confronti accesi. Ribaltata la gara, l’Olbia ha saputo disporsi in maniera intelligente, facendo leva sulle forze fresche messe dentro da mister Brevi. Al 91′, Pennington ha colpito un palo, legittimando la vittoria dei bianchi. Ora i bianchi ci credono, la salvezza diretta è a soli 9 punti.

Il presidente dell’Olbia Alessandro Marino ha commentato con soddisfazione la prima vittoria dell’Olbia Calcio nel 2020: “Sono molto contento perché i ragazzi questa vittoria se la sono meritata tutta. Altre volte ci siamo andati vicini e la fortuna non ci ha premiato, stavolta siamo andati oltre ogni difficoltà. Ho abbracciato i ragazzi uno a uno perché vedo quanto ci tengono a questo maglia e quanta voglia hanno di tirarsi fuori da questa situazione. La cosa che mi è piaciuta di più oggi? Certamente l’atteggiamento tenuto dalla squadra che ancora una volta ha dimostrato di avere forza e capacità di recuperare un risultato sfavorevole. Lo sport è fatto di valori umani, non solo sportivi. In questi mesi non siamo mai andati nel panico o in frustrazione dimostrando che il lavoro è l’unica strada che aiuta a ritrovarsi. Oggi abbiamo fatto un passo importante e adesso inizia per noi un nuovo campionato. Abbiamo davanti a noi ancora tante partite e ogni avversario che andremo ad affrontare, escluso il Monza contro il quale comunque andremo a battagliare, è alla nostra portata. Dobbiamo continuare su questa strada e fare più punti possibili per tirarci fuori da questa situazione”. 

Mister Brevi commenta così la vittoria dell’Olbia sulla Carrarese, la prima della sua gestione e la prima dei bianchi dopo un digiuno lungo oltre 5 mesi: “Abbiamo portato a casa una vittoria importante, la squadra sta crescendo di settimana in settimana e oggi, davanti a una squadra molto molto forte, sapevamo di aver creato, con il lavoro, i presupposti per fare risultato. La strada da fare è molto lunga, adesso dobbiamo pensare a dare continuità. È chiaro che siamo contenti, ma da domani pensiamo al Como”. 

TABELLINO
Olbia-Carrarese 2-1 | 25ª giornata

OLBIA: Aresti, Altare, La Rosa, Dalla Bernardina (84’ Pitzalis), Candela (70’ Mastino), Lella, (84’ Manca), Giandonato, Vallocchia (70’ Pennington), Pisano, Cocco (77’ Parigi), Ogunseye. A disp.: Van der Want, Zugaro, Biancu, Demarcus, Verde. All.: Oscar Brevi
CARRARESE: Forte, Ciancio, Murolo, Conson, Mignanelli, Pasciuti, Damiani (85’ Maccarone), Cardoselli (70’ Tavano) Valente, Calderini (62’ Piscopo), Infantino. A disp.: Pulidori, Agyei, Tedeschi, Valietti, D’Ignazio, Fortunati, Foresta. All.: Silvio Baldini
ARBITRO: Claudio Panettella (Bari). Assistenti: Stefano Galimberti (Seregno) e Davide Corti (Seregno)
MARCATORI: 13’ Pasciuti (C), 56’ La Rosa, 63’ Cocco
AMMONITI: 10’ Calderini (C), 35’ Vallocchia, 41’ Cardoselli (C), 65’ Pisano, 69’ Mignanelli (C), 88’ Ciancio (C)
NOTE: Spettatori: 930 Recupero: 0′ pt, 5’ st

(Visited 138 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!