Ilvamaddalena e Arzachena, derby dopo 20 anni: gli isolani vincono 3-2 nel finale

Dopo vent’anni il derby tra Ilvamaddalena e Arzachena

C’era tanta attesa per il derby e le aspettative non sono state deluse: grande gara tra Ilvamaddalena e Arzachena. La sfida nel Girone G della Serie D è andata ai biancocelesti dell’arcipelago, ma l’hanno agguantata nel finale dopo una lunga serie di emozioni e ribaltamenti. Al 20esimo è andata in vantaggio l’Ilva con Escobar e tre minuti dopo l’Arzachena ha pareggiato con Bonaquisti, ma dopo una decina di minuti si sono invertiti i ruoli. L’Arzachena ha trovato la rete del vantaggio al 34esimo con Manca, ma due minuti una gran conclusione di Mastromarino ha riportato la partita in parità.

Nella ripresa, tra le feste dello stadio Zichina di La Maddalena, è arrivato il fallo di mano in area dell’Arzachena che ha concesso la grande occasione ai biancocelesti. Aiana non ha sbagliato e il rigore all’84esimo ha sancito il 3-2 dei padroni di casa, nonostante diverse occasioni anche nel recupero. Con questa vittoria l’Ilva è tornata nella parte sinistra della classifica e ha un solo punto in meno dei 24 dei cugini di Arzachena. L’altra sarda, invece, è rimasta fanalino di coda da sola: l’Atletico Uri è fermo a 13 punti dopo aver perso con Portici.

[foto di Mauro Coppadoro]

Condividi l'articolo