Abbanoa chiude l’acqua a Tempio e dintorni nelle ore serali fino a lunedì

L’emergenza idrica a Tempio.

Non si è ancora risolto il problema nell’impianto idrico a Tempio, che sta causando tantissimi disagi e la rabbia dei residenti. Nelle scorse ore il sindaco Gianni Addis aveva dichiarato, tramite un’ordinanza, l’emergenza idrica.

In un recente comunicato, Abbanoa ha avvisato le chiusure notturne dell’acqua a Tempio, Bortigiadas, Calangianus, Luras ed Erula. A seguito degli ultimi interventi eseguiti dalle squadre di Abbanoa è ormai a pieno regime il “Ramo nord” dell’Acquedotto Lerno. L’impianto di sollevamento di Monte Ruiu, interessato dai guasti di natura elettrica nei giorni scorsi, sta garantendo il fabbisogno di acqua potabile ai centri interessati.

Sono ora necessarie delle modifiche agli orari di chiusura serali, che resteranno in vigore fino a lunedì 12 settembre, per consentire di accumulare maggiori scorte nei serbatoi comunali al servizio delle utenze. I livelli in questi impianti sono fondamentali per rimettere in pressione gli oltre cento chilometri di reti idriche nei quattro centri dell’Alta Gallura (a Erula l’erogazione idrica è già garantita h24).

Le chiusure serali saranno a Tempio Pausania: dalle 17 alle 6 del giorno successivo; a Calangianus: dalle 16.45 alle 5.45; a Luras: dalle 17.10 alle 5.50; a Bortigiadas: dalle 17 alle 6. È interessato anche il comune di Aggius (chiusura dalle 17 alle 6) non gestito da Abbanoa, ma dipendente dall’alimentazione “a bocca di serbatoio” da parte del Gestore unico per insufficienza di fonti di approvvigionamento proprie.

Abbanoa garantirà il servizio sostitutivo con autobotti fino al pieno rientro dell’emergenza. I mezzi stazioneranno nei vari centri secondo i seguenti orari: Tempio Pausania: in viale Roma 15 dalle 8 alle 21, in viale Don Sturzo dalle 8 alle 21 e in via Muzzetto fronte stadio h24; Luras: in via Nazionale presso il Municipio dalle 8 alle 21; Bortigiadas: in viale Trieste presso Belvedere dalle 8 alle 21; Aggius: all’incrocio tra via Roma e via Di Li Criasci dalle 8 alle 21.

Sarà cura di Abbanoa contenere le ore di interruzione qualora il recupero dei livelli nei serbatoi lo rendesse possibile. Qualsiasi anomalia può essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24. Abbanoa segnala che alla ripresa dell’erogazione l’acqua potrebbe essere transitoriamente torbida a causa dello svuotamento e successivo riempimento delle tubazioni.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura