In migliaia per la festa di Jovanotti a Olbia. Salmo e Fiorello sul palco. Il racconto di una serata incredibile

Il racconto della serata del Jova Beach Party a Olbia.

Il Jova Beach Party, che ha fatto tappa ieri nel molo del porto di Olbia, si è concluso con un grande successo. Migliaia le persone che hanno preso parte a questa festa sul mare, fatta di musica e divertimento con il capitano Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, che ha dato spettacolo e ha fatto sognare con la sua musica fino a notte fonda.

Jova Beach Party, castelli di sabbia, gavottoni e selfie: le emozioni dentro e fuori il concerto di Olbia

L’aspetto dell’area era quello di un enorme parco diverimenti. Il palco del concerto era enorme. Ovunque, si respirava un’aria di festa. C’era gente di tutte le età, dai bambini agli adulti. E tutti cantavano e si divertivano.

Uno spettacolo per tutti, insomma. Jovanotti si conferma quel grande uomo di scena che è. Spontaneo e magnetico, capace di coinvolgere le masse e far ballare tutti e far cantare le sue canzoni a squarciagola.

Bus navetta presi d’assalto e traffico, ma Olbia supera la prova del Jova Beach Party

L’area food e drink era di facile accesso. Bisognava cambiare i soldi in token, ma nonostante le migliaia di persone presenti nessuna coda particolare agli stand.

Bruna e Claudio e il loro pazzo matrimonio al Jova Beach Party di Olbia

Un show nello show con Fiorello. Insieme a Jovanotti ha duettato e cantato “No potho reposare”, in ricordo del mitico Andrea Parodi. Un’atmosfera magica. Si è continuato a ballare e divertirsi fin a notte fonda. E quando sul palco è salito anche Salmo, e ha iniziato a reppare con Lorenzo Cherubini, un’onda di persone in delirio ha iniziato a ballare e saltare.

(Visited 1.397 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!