Pittulongu così vicina e così lontana, tra strade non asfaltate e senza luci – IL VIAGGIO NELLE PERIFERIE (Parte 5)

Il viaggio nelle periferie di Olbia.

Ci sono angoli nascosti della città di Olbia, ma non Pittulongu. La frazione, meta del turismo e abitata dai residenti durante il resto dell’anno, è molto frequentata ma ancora ben lontana da come dovrebbe essere una località sul mare.

Il quartiere, nato in modo selvaggio e senza un piano urbanistico, risiede ancora di numerose carenze. Nelle vie interne mancano i marciapiedi e in alcune strade è assente pure l’asfalto o è dissestato. Non una piazza, non un arredo che possa rendere più appetibile la frazione agli occhi dei turisti ma anche di chi ci abita anche nei mesi invernali. Il solo decoro passa in secondo piano se si pensa alla mancanza di illuminazione e l’isolamento, che incentivano i furti nelle abitazioni.

Pittulongu non è un quartiere piccolo. Lì, nei mesi invernali, ci abitano circa 2000 persone. Negli ultimi anni sono state realizzate alcune opere, come l’installazione delle pensiline nelle fermate degli autobus e la costruzione della Chiesa di Santa Maria del Mare.

Tuttavia, le condizioni di molte traverse interne sono ancora critiche. Basti pensare a via Donnigheddu che non ha nemmeno asfalto, illuminazione e fognatura, per poi proseguire più in alto dove sembra un girone dell’inferno, ma al contrario.

Il degrado è, però, evidente perfino intorno alle abitazioni più prossime alle spiagge. Le vie più vicine al mare non sono esenti dal rischio idrogeologico, poiché con il maltempo i canali presenti spesso esondano verso le case. Anche il rischio incendi è molto alto durante la stagione estiva. La situazione è molto pericolosa soprattutto per chi abita nelle parti soprastanti della frazione, le più incolte, proprio tra le vie dove le strade sono troppo impraticabili per evacuare facilmente.

Leggi anche le altre periferie visitate:

Isticadeddu >>> QUI

Rudalza >>> QUI

Zona Barcellona >>> QUI

Portu Quadu >>> QUI

 

 

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura